Telefono Android Bloccato

Ecco la procedura per ripristinare un telefono Lg Android bloccato che non si avvia più.

Premessa/disclaimer: questa non è una guida tecnica e non vuole sostituirsi all’assistenza, è la descrizione del metodo che ho utilizzato io per il ripristino del mio telefono LG dopo un errore con un’app che l’ha bloccato alla comparsa del logo LG senza procedere al caricamento del sistema operativo né all’accensione.
Pertanto non mi assumo alcuna responsabilità per danni derivanti dall’utilizzo della seguente guida e la scelta di seguire queste istruzioni fa ricadere la responsabilità unicamente su chi decide di eseguirla.
Come autrice declino qualsiasi responsabilità in merito.
Seconda premessa importantissima: ho eseguito TUTTE LE OPERAZIONI SENZA SIM INSERITA E SENZA MICRO SD INSERITA. Questo è fondamentale per preservare i dati in vostro possesso e contenuti su questi due dispositivi di archiviazione dati (i dati archiviati sul telefono, invece, andranno purtroppo persi).

Veniamo a noi.
Antefatto: il mio telefono LG E440 si è bloccato dopo l’installazione di un’app per il ritocco di foto. Ha cominciato a riavviarsi continuamente, fermandosi solo al caricamento del logo LG, senza riuscire a caricare il sistema operativo.
La prima procedura da tentare è la possibilità di eseguire un hard reset. Vi dico solo indicativamente come procedere, rimandandovi ad un altro link per la procedura completa, in quanto a me non ha funzionato e quindi ho dovuto procedere diversamente.
Spegnere il telefono (se necessario, togliere e rimettere la batteria telefono in caso il tasto di spegnimento fosse bloccato). Una volta rimessa la batteria e chiusa la cover, assicurarsi che la batteria sia carica o collegare alimentatore di energia elettrica. Premere CONTEMPORANEAMENTE i tasti ON-HOME E VOLUME, al fine di far apparire il robottino android che segnala il caricamento del reset di fabbrica.

Per la procedura, se funzionante nel vostro caso, vi rimando qui. (seguire la procedura descritta in fondo all’articolo, l’hard reset, appunto). 

Se questa procedura non dovesse funzionare, procedete come ho fatto io.
1. Togliete l’alimentazione elettrica, aprite il telefono, estraete la batteria e segnatevi il codice IMEI che trovate scritto all’interno del telefono su un foglietto: vi servirà.
2. Scaricate l’LG PC suite a questo indirizzo: http://lg-pc-suite-v.softonic.it/download ed installatela sul vostro pc.
3. Collegate via usb il vostro smartphone e da spento premete contemporaneamente il tasto accensione+volume giù. Partirà la modalità “download mode”.
4. Aprite l’LG PC Suite e recatevi sul pannellino Dispositivo mobile, poi cliccate su Ripristinare errori aggiornamento. Alla richiesta del modello telefono, cliccate su “imei” ed inserite il codice che vi eravate appuntati su un foglietto (con l’inserimento del modello al posto dell’IMEI, la procedura potrebbe non funzionare, quindi inserite l’IMEI). Da questo momento fate partire l’aggiornamento. Vedrete avanzare una barra rosa con la percentuale di aggiornamento. Il telefono si riavvierà più volte in automatico, al termine della procedura, scollegate il telefono dal pc ed accendetelo. Se tutto è andato a buon fine, il telefono si riavvierà, in lingua inglese. Dovrete reimpostare tutto, dall’account alle app. Ricordatevi poi di reinserire sim e micro sd e riavviare il telefono.
Se tutto è andato a buon fine, riavrete il vostro telefono funzionante.

Se avete eseguito la procedura o vi sono stata comunque utile, sarebbe carino ricevere un commento o una condivisione su Facebook, richiede solo un attimo del tuo tempo. Grazie!